Un nuovo inizio

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’incontro con il WRW è stata una vera rivelazione…

Ho conosciuto il Writing and Reading Workshop grazie alla collega Alessandra Mangano. Il metodo ha fin da subito suscitato il mio interesse ma, nello stesso tempo, ha fatto nascere in me una serie di interrogativi: potrò lavorare con il WRW in una classe prima di scuola primaria? usare strumenti come il taccuino e il block notes con bambini così piccoli?

Per trovare una risposta soddisfacente a queste domande, dopo aver ulteriormente approfondito le mie conoscenze sul metodo, non potevo far altro che rivolgermi direttamente a loro…i miei piccoli alunni.

Così, piena di entusiasmo e di motivazione, ho parlato alla classe di questa nuova avventura che volevo vivere insieme a loro, ho narrato di viaggi e di scoperte, di storie da ascoltare e nelle quali immergersi, di parole nuove da conoscere, di taccuini e annotazioni, di albi illustrati e di libri silenziosi…

Nei loro sguardi ho letto le risposte alle mie domande…i miei dubbi sono spariti e loro, i miei fidati consiglieri, i piccoli bambini di prima, erano già pronti e desiderosi di intraprendere un nuovo cammino.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.