Progetto eTwinning “Our well-being”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Banner Progetto eTwinning “Our well-being”

‘Wellbeing’ is the satisfactory state that someone or something should be in, that involves
such things as being happy, healthy, and safe, and having enough money. Laughter is
taken as a sign of well-being.’ (Definition from the Macmillan online dictionary).
La classe 3B della Scuola secondaria di 1°grado ha aderito con entusiasmo al progetto
eTwinning, dal titolo “Our well-being”, in partenariato con scuole di Spalato e Belgrado. Gli
alunni, coordinati dalla prof.ssa Natalia Caracci e supportati dal punto di vista tecnologico
dalla prof.ssa Maria Angela Pileri, hanno da subito evidenziato enorme interesse alla
conoscenza di quali aspetti della vita possono contribuire ad uno stato di benessere, non
solo fisico, ma soprattutto mentale e sociale. L’istruzione durante la pandemia ha implicato
per gli alunni nuove routine di apprendimento, nuove modalità di interazione e nuove
regole di comportamento e in questo contesto l’approccio socio-emotivo del progetto
eTwinning ha garantito la promozione del benessere psicologico e la costruzione di
relazioni positive tra tutti gli studenti delle scuole partecipanti.
Dopo avere analizzato il terzo obiettivo dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile:
“Garantire una vita sana e promuovere il benessere di tutti a tutte le età”, gli alunni hanno
intrapreso un percorso di ricerca per capire cosa è necessario fare per essere felici e quali
elementi e attività possono migliorare il proprio e l’altrui benessere. Varie tematiche sono
state esplorate: gli hobby e gli sport che possono contribuire al benessere, l’influenza del
sonno sul nostro benessere, il sole e l’importanza della vitamina D, l’alimentazione sana
come stile di vita, l’impatto della musica sul corpo umano, il valore affettivo di un animale
domestico, la salute e la sicurezza nella propria casa.
I docenti delle scuole partecipanti hanno costantemente comunicato via mail per
confrontarsi sulle modalità di svolgimento dei lavori. L’interazione tra gli alunni ha avuto
luogo tramite videoconferenze internazionali su Zoom Meetings, durante le quali gli
studenti hanno presentato gli elaborati digitali realizzati sulle tematiche affrontate e hanno
anche valutato ed espresso il loro feedback sui lavori dei partners, tramite la piattaforma
interattiva Mentimeter. La modalità di realizzazione delle presentazioni si è diversificata,
utilizzando vari strumenti tecnologici: Padlet, Pixton, Animaker, Windows Movie Maker,
Canva, Sway.
Le attività proposte e condivise sul portale eTwninning hanno sempre favorito l’auto-
espressione originale degli studenti, l’autonomia di pensiero, l’attitudine alla scoperta, la
capacità di mettersi in gioco e affrontare in modo proficuo situazioni difficili. È stata sempre
incoraggiata la creatività degli alunni, fattore importantissimo per il mantenimento del loro
benessere emotivo. Gli alunni hanno integrato le conoscenze acquisite nel proprio stile di
vita, mostrandosi in grado non solo di scegliere determinate attività per migliorare il proprio
e l’altrui benessere, ma anche di fornire consigli su cosa intraprendere per raggiungerlo.
L’attività finale dell’anno scolastico 2020-2021 ha previsto la realizzazione di un e-book
inclusivo dei lavori e i contributi realizzati da tutte le scuole.
Per visualizzare l’e-book clicca sul link: e-book
Per visualizzare i lavori e i contributi clicca sul link: Twinspace (etwinning.net)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.