INSIEME IN MUSICA

<<…la musica è la miglior terapia dell’anima…>> Platone

Nei mesi di maggio e giugno tutte le classi della scuola dell’Infanzia del Plesso “E. Di Carlo” e “G. Rodari” hanno partecipato alle attività di Musicoterapia realizzate dal Docente Emanuele Ridulfo, in collaborazione con le insegnanti curricolari.

I bambini hanno svolto attività musicali, di avviamento al ritmo, body percussioni, utilizzo dello strumentario Orff, esercizi per la lateralizzazione, la coordinazione, l’orientamento e l’ascolto guidato di brani musicali. L’obiettivo di tali attività è stato quello di esplorare e conoscere la propria voce, il proprio corpo, rispettare le regole, il proprio turno, i compagni, accettare sé stesso e la diversità per una corretta integrazione all’interno del gruppo classe.

Infatti, nella progettazione educativa inclusiva della scuola dell’infanzia la musica rappresenta un’opportunità per sviluppare al massimo le potenzialità dei bambini, per promuovere le capacità linguistico-espressive, verbali e non verbali. La musica è un fattore ambientale strategico poiché offre uno spazio simbolico e relazionale proprio per acquisire strumenti di conoscenza, attivare processi di cooperazione e socializzazione, valorizzare la creatività, la partecipazione e il senso di appartenenza.
Con queste finalità, nel Plesso “E. Di Carlo” è stata predisposta una vera e propria stanza di musicoterapia, in modo da avere uno spazio idoneo per le attività musicali individuali e di gruppo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Accessibility Toolbar